Si prega di ruotare il dispositivo in verticale

Servizi

Contrattualistica

Contrattualistica

Accordi negoziali che costituiscono, regolano o estinguono rapporti giuridici patrimoniali, con la funzione di tutelare diritti e interessi del Cliente.

Consiste in accordi negoziali che costituiscono, regolano o estinguono rapporti giuridici patrimoniali, la cui funzione è quella di tutelare i diritti e gli interessi del Cliente nel rapporto con l’altro contraente.

Si sostanzia nella redazione di contratti tipici e contratti atipici a seconda che le parti abbiano deciso di utilizzare uno schema negoziale già previsto dal legislatore o, invece, abbiano deciso di costruire uno schema negoziale nuovo, purché sia diretto a realizzare “interessi meritevoli di tutela” secondo l’ordinamento giuridico.

Con il contratto:

  • si può trasferire la proprietà di una cosa determinata;
  • si possono costituire o trasferire i diritti reali (diritti sulla “cosa”);
  • si possono regolare altri diritti.

Il contratto deve contenere alcuni elementi essenziali:

  • l’accordo delle parti (o consenso);
  • la causa: la funzione economico-sociale del contratto;
  • l’oggetto: la prestazione che una parte ha l’obbligo di eseguire in favore dell’altra o il diritto che viene trasferito dal contratto che, in ogni caso, deve essere possibile (quando è un qualcosa che esiste o può venire ad esistenza), lecito (quando non è contrario a norme imperative, all’ordine pubblico ed al buon costume), determinato o determinabile (quando vengono determinate quantità e qualità);
  • la forma: il modo in cui si manifesta la volontà. Nel nostro ordinamento vige il principio della libertà della forma. Tuttavia, in alcuni casi, può essere richiesta una forma determinata, affinché il contratto sia valido (es. la forma scritta per i contratti immobiliari).

Di questo servizio se ne occupa: