Si prega di ruotare il dispositivo in verticale

NEWS

Sovraindebitamento: sempre possibile dilazionare il pagamento del credito ipotecario

02 Agosto 2019

Sovraindebitamento: sempre possibile dilazionare il pagamento del credito ipotecario La Suprema Corte di Cassazione con la sentenza n. 17834/2019 ha statuito che: “La proposta di accordo puó contemplare una moratoria fino ad un anno dall'omologazione per i creditori privilegiati; ciò analogamente a quanto previsto dall'art. 186 bis, comma 2, lett. C) della legge fallimentare in tema di concordato preventivo in continuità aziendale. Tuttavia, è possibile prevedere il pagamento dei creditori privilegiati entro un termine più lungo di quello previsto dalla legge; in tal caso l'orizzonte temporale di soddisfacimento in misura superiore all'anno si compensa con l'attribuzione del diritto di voto sulla proposta di concordato, da commisurarsi alla perdita economica sofferta per effetto del ritardo”.

L’imprenditore che chiede il proprio fallimento deve dimostrare di essere fallibile

22 Luglio 2019

L’imprenditore che chiede il proprio fallimento deve dimostrare di essere fallibile La Suprema Corte di Cassazione con la sentenza n. 16117/2019 ha statuito che: “l’imprenditore che chiede l’apertura della propria procedura concorsuale ha l’onere di dimostrare il superamento delle soglie previste dall’art. 1, comma secondo, legge fallimentare concernenti i limiti dimensionali delle imprese fallibili; nel difetto di tale prova, che può essere raggiunta anche attraverso i mezzi di prova disposti d’ufficio, il tribunale non potrà dichiarare il fallimento richiesto dal medesimo debitore”.